Pasta curry e gamberetti

pasta curry e gamberetti

Un piatto di pasta  curry e gamberetti, come resistere? Un gusto avvolgente, leggermente piccante… e chi dice che la serata non diventi interessante?

Quando in cucina entra mio padre… sembra che ci sia passato un ciclone, ma poi ne escono piatti deliziosi, come questa pasta curry e gamberetti. La preparazione è abbastanza semplice ed il piatto ha un sapore raffinato, come ti aspetteresti nella cucina di un grande ristorante. In fondo siamo tutti un po’ chef.

In realtà dopo Babbo chef mi sento più tipo la sguattera di cucina con schizzi che solo per miracolo non arrivano al soffitto e padelle e pentole ovunque. Ogni tanto mi chiedo come faccia ad usare così tanti utensili…

Ricetta pasta curry e gamberetti:

320 g di spaghetti
200 g di gamberetti sgusciati
un barattolo di pomodori pelati
250 ml di panna da cucina
una cipolla rossa
olio q.b.
sale q.b.
prezzemolo ed aglio tritati

Sbuccia la cipolla e tagliala finemente, mettila a rosolare in una padella con tre cucchiai d’olio e lasciala imbiondire. Aggiungi i pelati lasciali cuocere per una decina di minuti. Aggiungi i gamberetti, un pizzico di sale e lascia cuocere il tutto per un’altra decina di minuti e spegni. Metti a bollire l’acqua per la pasta e quando giunge a bollore butta gli spaghetti. Mentre gli spaghetti cuociono finisci di preparare il sugo aggiungendo il curry, un cucchiaio scarso e la panna da cucina. Quando gli spaghetti saranno cotti scolali e versali nella padella dove si trova il sugo fai mantecare per qualche secondo spegni e servi cospargendo con il trito di prezzemolo ed aglio.

Se hai bisogno di una presentazione più d’effetto per la pasta curry e gamberetti servi gli spaghetti conditi con un filo d’olio e avvolti a nido, cosparsi poi con il sugo, come in foto. Completa il piatto con del prezzemolo fresco tritato.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.