Bocconcini di tacchino con asparagi e salsa al curry

Bocconcini di tacchino con asparagi e salsa al curry

Bocconcini di tacchino con asparagi e salsa al curry, un secondo piatto gustoso e saporito.

Quest’anno il tempo fresco e piovoso ha prolungato la stagione degli asparagi, che continuano ad abbondare sulle nostre tavole. Ho trovato la ricetta dei bocconcini di tacchino con asparagi e salsa al curry su una rivista, ma l’ho riadattata alleggerendo la salsa e aumentando la quantità di asparagi, in maniera da usarli come contorno.

Erano asparagi piccoli e saporiti che non sono spariti nella salsa al curry, anzi!

Ingredienti per 4 persone

500 g di fesa di tacchino tagliata a striscioline
400 g di asparagi
300 ml di brodo di verdure
un cucchiaio di curry
30 g di maizena
1 spicchio d’aglio
sale q.b.
pepe q.b.
olio EVO q.b.
1 limone

 

Pulire gli asparagi rimuovendo con un pelapatate la parte più esterna e dura, lessarli in acqua bollente per 5-6 minuti, scolateli con uno scolapasta e passateli sotto l’acqua corrente fredda per bloccare la cottura.

Tagliateli a rondelle tenendo da parte le punte e metteteli in una capente padella antiaderente con 1 spicchio d’aglio, il limone tagliato a fettine sottili e quanto basta di olio, lasciate insaporire per 3-4 minuti da quando l’olio comincia a sfrigolare ed aggiungere il tacchino.

Mentre la carne cuoce preparate la salsa scaldando 2 cucchiai d’olio in una casseruola ed aggiungere curry e maizena, mescolate di per amalgamare il tutto creando un roux. Aggiungere il brodo a filo, facendo attenzione che non si formino grumi. Lasciate addensare la salsa a fiamma dolce.

Una volta che i bocconcini di tacchino saranno cotti, aggiungere la salsa al curry e le punte di asparagi.

Idea piatto unico: aggiungete del riso basmati per un saporito piatto unico!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.