Banana Bread con cioccolato

Banana bread con cioccolato

Il Banana Bread con cioccolato, senza burro è un morbido plumcake alla banana tipico dei paesi anglosassoni e perfetto per una ricca colazione o merenda!

Avendo un sacco di banane mature ho deciso di replicare questa vecchia ricetta del Banana Bread, ma togliendo il burro ed aggiungendo scaglie di cioccolato fondente… ne è risultato un Banana Bread con cioccolato soffice e genuino e goloso che soddisferà il vostro palato già dalla prima colazione!

La colazione è il pasto più importante della giornata, sapete ormai che sono fissata con la colazione home made e non può mai mancare sulla mia tavola una buona torta, meglio se con la frutta. Mi piace sedermi la mattina sul terrazzo, ammirare le colline di Bellosguardo sorseggiando il mio fumante caffè nero e se anche devo uscire di casa prestissimo per andare a lavoro, a questo rituale non rinuncio.

La ricetta che vi propongo oggi è perfetta per coccolarsi la mattina prima di andare al lavoro: il Banana Bread con cioccolato, preparato con olio, senza burro, oltre ad essere semplice e veloce da preparare, è proprio indicato per la colazione della mattina. Perfetto se si hanno delle banane mature da dover consumare!

Alcuni storici del food ritengono che il Banana Bread o pane alla banana sia stato una conseguenza della grande depressione quando alcune casalinghe intraprendenti decisero di riutilizzare banane troppo mature, un articolo costoso all’epoca per ricavarne del pane; la ricetta è quindi stata scritta ed è arrivata fino a noi in molteplici varianti. Quello che vi presento oggi è un Banana Bread senza burro, poichè d’estate tendo a consumarne molto meno. E per renderlo ancora più goloso ho aggiunto scaglie di cioccolato fondente.

Ingredienti

Farina 220 g
Banane mature 3
Zucchero 120 g
Uova 2
Olio semi di girasole 50 ml
Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaino
Sale 1 pizzico
Gocce di cioccolato fondente o in alternativa cioccolato tagliato a pezzetti 100 g

Preparazione
Preparazione molto veloce, ma vi serve un frullatore! Setacciate la farina con il lievito ed il pizzico di sale. Frullate le banane sbucciate con le uova e l’olio fino ad ottenere una purea liscia e senza grumi. Aggiungere lo zucchero e frullate un paio di secondi, aggiungere poi la farina e frullate per 15-20 secondi fino a quando sarà tutto ben amalgamato.Unire infine metà delle gocce di cioccolato ed amalgamarle al composto.

Imburrare ed infarinare lo stampo da plumcake, versare all’interno l’impasto e cospargere la superficie con le restanti gocce di cioccolato.
Porre in forno preriscaldato a 160°C per circa 45/50 minuti io ho optato per la modalità ventilata, aiuta il dolce a lievitare. Sfornare e lasciare raffreddare, trasferitelo in un vassoio e cospargerlo di zucchero a velo.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*