Banana bread

Banana bread

Banana Bread con frosting al cocco per la rubrica un libro, un film una ricetta: sale da tè, focaccine scozzesi, dolci profumati per un libro semplicemente irresistibile La casa di fronte al mare.

Un libro che profuma di burro, banana, dolci, un banana bread con cui riciclare le banane troppo mature, ma anche un dolce dall’irresistibile profumo che in cottura si è diffuso per tutta la casa, come in una sala da tè.

Un banana bread con un seducente frosting al cocco, fresco e delicato ed una decorazione di foglie di salvia ananas. Dolce semplice e buono che con il frosting è diventato un goloso dessert.

La casa di fronte al mare

Charlie, un’affermata giornalista che dopo una cocente delusione d’amore, tradita infatti a pochi giorni dal matrimonio, in lotta perenne con la sorella che la vorrebbe calata in una vita molto simile alla sua, tutta casa e famiglia; Kat abbandonata dal padre del piccolo Leo, che cerca di sbarcare il lunario accettando ogni piccolo lavoro pur di stare con il figlio; infine Seraphine una ragazza francese che si trasferisce in Gran Bretagna come ragazza alla pari presso una famiglia inglese composta da un padre veterinario e una figlia ribelle.

Banana bread con frosting al coccoUn caso fortunato farà incontrare queste tre donne nel locale di Letty, che ha una sala da Tè deliziosa a Scarborough, un pittoresco paesino nello Yorkshire.

Tre vite che si intrecciano, tre personaggi descritti attentamente, in ogni loro sfaccettatura ed emozione, mai scontati, mai banali.

Un libro che consiglio, pagina dopo pagina un intreccio di storie che ti cala nelle vite delle protagoniste senza annoiare e ti tiene con gli occhi incollati fino all’ultima riga.

E ricordatevi di passare da Susy che ci rinfresca con un delizioso White Russian del Grande Lebowski.

Banana Bread con frosting al cocco:

Impasto Banana Bread

180 g di zucchero
100 g di burro ammorbidito
1 cucchiaino di cannella in polvere
2 uova
3 banane molto mature (circa 300 g)
180 g di farina
1 cucchiaino di lievito per dolci in polvere
n80 g di nocciole tostate e tritate grossolanamente

Per il frosting al cocco:

500 g di formaggio cremoso
100 g di zucchero a velo
60 g farina di cocco

Mettete burro, zucchero e la cannella in una ciotola e lavorateli con le fruste elettriche. Unite le uova poco alla volta al composto mescolando ad alta velocità fino ad avere una crema chiara e spumosa. Schiacciate le banane e unitele all’impasto poi unite al composto la farina setacciata con il lievito mescolando a velocità bassa, infine aggiungete le nocciole. Imburrate ed infarinate uno stampo da plumcake e versatevi l’impasto. Cuocete in forno caldo a 180°C per 40 minuti. Prima di sfornare fate la prova stecchino che deve uscire asciutto, solo così avrete la certezza che il vostro banana bread sia cotto. Fate raffreddare su una gratella. Preparate il frosting, lavorando lo zucchero con il formaggio e la farina di cocco, fate solidificare in frigo. Quando è freddo, spalmatelo sul cake con una spatola. Fate solidificare per altri 30 minuti in frigo e decorate con foglie di salvia ananas.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.