Millefoglie di pane carasau e peperoni

Millefoglie di pane carasau e peperoni

Il millefoglie di pane carasau e peperoni è un primo piatto che per la preparazione richiama le classiche lasagne ma al posto della pasta qui viene utilizzato il pane carasau, anche detto carta da musica, tipico pane sardo sottilissimo da mangiare condito.

Il millefoglie di pane carasau e peperoni è facile da fare, cuoce nel forno tradizionale, consentendo la leggerezza. E’ un piatto vegetariano molto saporito ideale per il pranzo della domenica. La ricetta tradizionale del pane carasau lo vuole condito con pomarola e pecorino come nella ricetta del  pane frattau ma si presta bene a preparazioni come questa con il pane che risulta croccante e saporito.

Ingredienti per 4 persone

250 g mozzarella di bufala
300 g pane carasau
50 g pecorino
2 peperoni rossi
2 peperoni gialli
15 olive
10 foglie di basilico
olio di oliva extravergine
sale
pepe

Lavate i 4 peperoni, privateli del picciolo, dei semi e delle nervature bianche interne, poi tagliateli a falde larghe 3-4 cm e grigliate i peperoni in forno sotto il grill o su una bistecchiera o piastra in ghisa. Una volta cotti spellateli e lasciateli intiepidire.

Ungete d’olio una pirofila e alternate strati di pane carasau spennellato con olio peperoni, pezzetti di mozzarella, pecorino grattugiato, olive e qualche foglia di basilico. Alternate gli strati fino a terminare gli ingredienti e facendo sì che l’ultimo strato sia con peperoni, mozzarella e pecorino e irrorate con un filo di olio. Infornate a 200° per 25 minuti. Quando la superficie sarà dorata e il formaggio all’interno sciolto, estraete dal forno la teglia di pane carasau e peperoni e servite il millefoglie di pane carasau e peperoni caldo.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*