Ciambella al latte di cocco

Ciambella al latte di cocco

Volevo stupirvi con effetti speciali, invece vi stupirò con una semplicissima ciambella al latte di cocco, così profumata e delicata da non sembrare neanche vera!

Ultimamente mi sono dedicata più ai dolci che ai salati, stavolta ho provato a fare un dolce da colazione senza burro e latticini vari, uova, farina, zucchero di canna per creare questa deliziosa ciambella al latte di cocco.

Vista la continua pioggia di questi giorni, è salita un po’ di malinconia, un week end grigio. Se non altro mi sono dedicata alla lettura di un libro, così da poter arrivare puntuale alla rubrica, libro letto in ottima compagnia.

libro licia

Una fetta di ciambella al latte di cocco ha completato il piacevole scenario, accompagnata da una fumante tazza di tè nero ed un sottofondo musicale. Erano secoli che non avevo un pomeriggio tutto per me così tranquillo. Anche se in effetti ho lasciato indietro qualche lavoretto, pace, per una volta si può fare.

Ricetta ciambella al latte di cocco:

Ingredienti

220 g di farina 0
80 g di cocco rapè
120 g di zucchero di canna
200 ml di latte di cocco
2 uova
1 bustina di lievito vanigliato

Confesso che ho messo tutti gli ingredienti nel Bimby e frullato a vel.4 per 2 minuti. Tuttavia siccome non tutti hanno, Bimby, planetaria o simili vi scrivo il procedimento a mano. Come prima cosa setacciate farina, cocco rapè e lievito. Con una frusta, elettrica o a mano montate le uova con lo zucchero e quando saranno belle spumose e chiare aggiungere il latte di cocco ed amalgamare bene.

Mentre continuate a sbattere con le fruste, aggiungere poco per volta la farina, dovete ottenere un impasto che si stacca pesantemente dal cucchiaio. Se vi risultasse troppo duro, aggiungere poca acqua fino a raggiungere la consistenza adeguata.

Oliate e zuccherate una teglia da ciambella, trasferitevi il composto ed infornate in forno già caldo a 170° per 40 minuti. Quando la ciambella sarà cotta aspettate una decina di minuti ad aprire il forno, poi sfornate e lasciate freddare completamente. Cospargere di zucchero a velo.

La ciambella al latte di cocco si mantiene per alcuni giorni, ma ricordatevi di coprirla o conservarla in un contenitore o seccherà!

4 Commenti su Ciambella al latte di cocco

  1. Un libro, il micio e una fetta di questa ciambella è quel che ci vuole per queste giornate piovose. Hai ragione.
    Dev’essere così soffice e profumata!

  2. Sicuramente tutto questo profumo di tropici avrà fatto sorgere il sole sulla tua tavola fin dal primo mattino ^_^ Ottimo rimedio contro il maltempo, approvo ^_*

  3. Bea, ho fatto la tua ciambella. E’ fantastica, così soffice nonostante non ci sia un filo di burro e sole due uova! Grazie cara.

    • Davvero? Sono contenta ti sia piaciuta! Se la metti sul blog o hai delle foto (che saranno sicuramente più belle delle mie) avvisami! Sono curiosa di vedere come ti è venuta!!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.