Scorze di limone candite

Scorze di limone candite

Prepariamo oggi le scorze di limone candite, profumatissimi dolcetti da servire a fine pasto o per arricchire piatti dolci e salati.

limoniArance, cedri, limoni e tutti gli agrumi in generale sono un ingrediente prezioso per dolci golosi e profumati. L’alberello sul mio terrazzo ci ha regalato 3 bei limoni e decisa a non sprecarli li ho trasformati in scorze di limone candite e marmellata.

Il segreto per realizzare la scorza di limone candita sta nel non avere fretta ed effettuare l’operazione molto lentamente in modo che la buccia non si indurisca.

La ricetta prevede ovviamente l’uso di limoni biologici con buccia edibile, controllate quello che state acquistando! Il procedimento è molto semplice e vi consiglio di farne una buona scorta perché sono buonissime.

Ricetta scorze di limone candite:

Ingredienti

200 g di scorze di limone ben ripulite della parte bianca
200 g zucchero
200 ml di acqua

Tenete le scorze di limone in acqua in frigorifero per 48 ore avendo l’accortezza di cambiare l’acqua ogni 12 ore circa, i limoni perderanno così l’amarognolo.

Scolate bene e mettete le scorzette in una padella bassa con l’acqua e lo zucchero e fate cuocere a fiamma dolce fino a che il liquido sarà evaporato, fate attenzione, lo zucchero non deve scurirsi o sarà tutto da buttare.

Mettete le scorzette su carta forno staccandole l’una dall’altra e ricoprite con qualche cucchiaio di zucchero e lasciate asciugare.
Conservatele in una scatola chiusa.

limone candito2

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi