Stelline di pasta frolla al parmigiano

Stelline di frolla al parmigiano

Stelline di pasta frolla al parmigiano, preparate senza uova sono un’idea carinissima per un’aperitivo in casa durante le feste.

Oggi per la rubrica Un libro, un film una ricetta vi presento le stelline di pasta frolla al parmigiano, legate stavolta non ad un libro, ma ad una leggenda, visto che domani sarà Natale ho scelto di raccontarvi la leggenda della Stellina di Natale.

Tantissimo tempo fa splendevano nel cielo stelle luminose e bellissime. Solamente una era piccina e timida e la sua tenera e fioca luce si intravedeva appena!
Le altre stelle la prendevano crudelmente in giro dicendole che era talmente piccina che nessuno dalla terra l’avrebbe mai vista.
In realtà tutti i bambini amavano quella stellina ed anche il vento, quando le passava accanto, soffiava adagio per paura di spegnerla.
Le altre stelle, piene di gelosia ed invidia, si fecero ancora più crudeli, triste e stanca la stellina lasciò il cielo e scese sulla terra.
Mentre vagava un po’ sperduta, vide un vecchietto malato che aveva molto freddo. Così, senza farsi notare, la stellina entrò nella casa dell’anziano, si avvicinò e si accoccolò ai piedi del suo letto. Subito egli si sentì invadere da un calore che gli saliva dalle estremità fino alla testa. Il suo viso pallido e scarno prese colore ed alla stellina parve che sorridesse. Si allontanò in punta di piedi e riprese il suo cammino.
Sentì poi un bambino che si lamentava e non riusciva ad addormentarsi, per paura del buio e dei suoi fantasmi. La stellina si posò dolcemente sul suo comodino, il bambino si sentì improvvisamente tranquillo e sereno e scivolò nel sonno.
La stellina si allontanò di nuovo per proseguire il suo cammino, ma ecco arrivare i lamenti di una povera donna sola ed in lacrime per la perdita del marito. La stellina si mise al suo fianco e con il calore della sua luce cercò di consolarla e di infonderle coraggio.
Purtroppo arrivo il momento di tornare nel cielo dove nulla era cambiato. Le stelle luminose continuavano a prendersi gioco di lei per umiliarla, così la stellina si fece prendere dallo sconforto e pianse tutte le sue lacrime d’argento che scesero al suolo con un leggero tintinnio.
In quello stesso istante un bagliore accecante l’avvolse e la voce di Dio tuonò dall’alto dei cieli -Stellina , ti voglio premiare per la tua bontà e il tuo coraggio, domani sarai la stella più bella, guiderai i re Magi e splenderai sulla capanna quando nascerà Gesù-.
Gli angeli cantarono dolcemente e la stellina si trasformò in un’enorme palla di fuoco con una coda maestosa: la stella cometa!

Stelline di frolla al parmigiano

Vi lascio quindi con la ricetta delle stelline di frolla al parmigiano, che potranno allietare le nostre tavole in questi giorni di festa, Buon Natale a tutti!

Ricetta stelline di frolla al parmigiano:

100 g di Parmigiano grattugiato
125 g di farina
90 g di burro
1/4 di cucchiaino di lievito

pepe, noci, sale

Mettete in una ciotola la farina, il burro ammorbidito, il parmigiano e un pizzico di lievito. Lavorate con le dita fino ad ottenere un panetto. Lasciatelo riposare coperto mezz’ora in frigorifero. Stendete la frolla ad uno spessore di circa 5 mm e ritagliate le stelline. Adagiate le stelline in una placca da forno ricoperta di carta, decorate la superficie con pepe o noci e poco sale. Cuocete in forno già caldo a 180C° per 15 minuti.

E non scordatevi di passare da Susy che ci delizierà con un classico della TV di Natale Una poltrona per due, abbinato al New York Cheesecake!

 Auguri per un Sereno e Felice Natale

Stelline di frolla al parmigiano

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.