Crostata cioccolato fondente e philadelphia

Crostata cioccolato fondente e philadelphia dolce al cioccolato

Crostata cioccolato fondente e philadelphia, un dolce al cioccolato irresistibile, una ricetta per una torta al cioccolato fondente davvero semplice da fare, una di quelle torte che anche le schiappe in cucina possono preparare!

La crostata cioccolato fondente e philadelphia nasce per tutte quelle persone, uomini e donne, che vogliono sfatare il mito del non essere brave in cucina. Mi capita spesso di parlare con qualche amica che in cucina è una schiappa, l’essere considerata poco brava non la porta nemmeno a provare. Io che son nata con la testa dura, quando mi dicono… tanto tu non riesci, mi metto d’impegno e faccio quello che in teoria non sarei dovuta riuscire a fare… e che soddisfazioni!

Ebbene vi dicono che in cucina non siete brave? Perchè dar soddisfazione a chi vi dice così? Prendetevi la vostra rivincita, preparate un fantastico dolce al cioccolato, uno di qui dolci che inviteranno alla seconda fetta! La crostata cioccolato fondente e philadelphia non solo è buonissima, ma fa anche una bellissima figura e più nessuno oserà dirvi che non siete in grado di cucinare! E potrete fare una gran bella sorpresa al vostro lui per San Valentino!

Ricetta crostata cioccolato fondente e philadelphia:

Ingredienti

400 g di pasta frolla per crostata
150 g di cioccolato fondente
100 g di cioccolato al latte
80 g di philadelphia
1 uovo

Per decorare
Smarties, scagliette, gocce e cuoricini al cioccolato bianco

Crostata cioccolato fondente e philadelphia dolce al cioccolatoPreparate la pasta frolla come da ricetta e lasciatela riposare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo. Prima di utilizzare la frolla lavoratela per qualche secondo  a mano, in maniera da renderla perfettamente lavorabile. Stendete la frolla con uno spessore di 4 mm e foderate uno stampo per crostata eliminando il bordo in eccesso. coprite il fondo di fagioli secchi ed infornate in forno già caldo a 180°C per una decina di minuti. Nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato, spezzettandolo per semplificare l’operazione, non appena sarà sciolto, intorno ad una temperatura di 40°-45°, aggiungere l’uovo e amalgamare con l’ausilio di un paio di fruste. Una volta che la temperatura sarà scesa a 30°C aggiungere il philadelphia e mescolare. Farcite il guscio di frolla con questa crema e rimettete in forno per altri 10-15 minuti, la superficie del cioccolato deve rimanere liscia. Una volta cotto lasciate intiepidire e decorate la superficie con smarties colorati, scagliette, gocce e cuoricini al cioccolato bianco.

1 Commento su Crostata cioccolato fondente e philadelphia

  1. Wow, è davvero golosissima la tua crostata e l’idea del formaggio nella crema mi intriga moltissimo 🙂

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.