Gratin di banane al cocco

Gratin di banane al cocco

Gratin di banane al cocco, un dessert facile e veloce adatto per togliersi uno sfizio senza appesantirsi troppo.

Buon lunedì! Oggi è la giornata dei mici! Per cui tante coccole e grattini per i nostri amici pelosetti! Che in questo momento ronfano… bella la vita dei gatti! Con un gatto la vita in casa cambia, figuriamoci con tre! Ormai la privacy in bagno è diventata un’utopia… Oscar adora l’acqua e tutte le volte che qualcuno entra in bagno, svelto svelto entra e si piazza sul lavandino in attesa che qualcuno gli apra l’acqua per farlo giocare. A quel punto il piccoletto si diverte a mangiare, sì avete letto bene, mangiare, le gocce d’acqua. E’ uno spasso! E no, a casa Rossi se non sono strani non li vogliamo!

Oggi dolcetto particolare gratin di banane al cocco, dal sapore esotico, nato dall’esigenza di finire del latte di cocco avanzato e cosa c’è di meglio di un mix esotico in questo freddo febbraio? Ecco quindi il cocco banana mix, irrinunciabile ed è subito estate… no, non è vero, ma almeno lasciatemelo credere!

Ricetta del gratin di banane al cocco:

Per 4 persone

2 banane
2 cucchiai di zucchero di canna+2
4 cucchiai di latte di cocco
2 cucchiai di cocco rapè essiccato

Prendete una padella antiaderente, con un fondo bello spesso, mettete due cucchiai di zucchero sul fondo della padella e accendete il fuoco. Quando lo zucchero comincia a sciogliere, aggiungere le banane tagliate a fette e lasciate cuocere per una decina di minuti, infine aggiungere il cocco rapè. Trasferite il composto in teglie monodose da forno, coprite le banane con il latte di cocco e cospargete con un po’ di zucchero di canna. Mettete in forno sotto il grill a caramellare per qualche minuto. Estraete e lasciate freddare il gratin di banane al cocco qualche minuto prima di servire.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.