Spaghetti limone e caprino

Spaghetti limone e caprino

Spaghetti limone e caprino, un primo piatto dal fresco sapore adatto a piacevoli pranzi estivi.

Questa è una ricetta facile e veloce, utile anche per ospiti dell’ultimo minuto. Gli spaghetti limone e caprino si preparano in pochi minuti, giusto il tempo di cuocere la pasta ed hanno un gusto fresco che ben si addice alla calura estiva. Non so voi, ma io sono abbastanza satura di pasta fredda, sarà che il giorno mangio a scuola, saranno i 40 gradi, tuttavia pasta fredda non ne voglio più vedere!

Quando poi mia mamma mi ha proposto, una sera, gli spaghetti limone e caprino sono rimasta estasiata. Amo il profumo ed il sapore del limone, la cremosità data dal caprino, un vero e proprio amore al primo morso.

E nel frattempo è tornato anche il fresco, per cui si apprezzano ancora meglio! Gli spaghetti limone e caprino sono l’ideale seguiti da un piatto leggero, come una bella insalata o carne alla griglia e da una bella macedonia di frutta fresca!

Ricetta spaghetti limone e caprino:

Ingredienti per 4 persone:

320 g di spaghetti
150 g di caprino fresco
la scorza grattugiata di un limone bio
1 spicchio d’aglio
1 bicchiere di latte grana grattugiato
basilico tritato
olio EVO
sale e pepe q.b.

In una padella antiaderente fate scaldare tre cucchiai d’olio, aggiungere l’aglio e lasciarlo soffriggere a fuoco basso fino a quando non diventerà dorato. Lavare il limone e grattugiare la buccia. Togliere l’aglio dalla padella, aggiungere la scorza grattugiata di limone facendola insaporire per un paio di minuti. Aggiungere il caprino, stemprandolo con il latte, insaporire con sale e pepe e continuare la cottura per un paio di minuti.

Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua per la cottura della pasta. Lessate gli spaghetti, scolateli al dente e rovesciateli nella padella con la crema di limone. Aggiungere basilico tritato e mescolare per un paio di minuti ancora. Spolverizzate a piacere con grana grattugiato.

1 Commento su Spaghetti limone e caprino

  1. Ottimi! Mi salvo la ricetta!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.