Plumcake mirtilli e limone

Plumcake mirtilli e limone

Prendi un pomeriggio grigio, qualche goccia di pioggia, una ciotola turchese, farina, uova, burro e mirtilli neri ed avrai la ricetta perfetta del plumcake mirtilli e limone.

Queste giornate si alternano tra sole e pioggia, esattamente come il mio umore tra voglia di nuovo e conforto della routine. Come tutte le volte che sono pensierosa mi armo di ciotola e mestolo ed impasto una torta: così in un grigio pomeriggio passato tra burro, farina e mirtilli mi sono fatta il plumcake mirtilli e limone, almeno la colazione per il giorno dopo c’è.

Non fosse che poi raramente il plumcake mirtilli e limone arriva al giorno dopo, quando qualcuno passa per la cucina ne sparisce sempre una fettina e fettina dopo fettina non ne rimane mai abbastanza per il giorno dopo. Soprattutto quando si tratta di un plumcake con mirtilli freschi. Devo imparare a ricordarmi di fare due plumcake.

Per fare la ricetta del plumcake ai mirtilli senza burro seguite la ricetta sotto riportata, ma sostituite il burro con 140 g di olio, meglio di mais o girasole. L’olio d’oliva ha un sapore troppo forte e rovinerebbe il gusto finale della torta.

Al posto dei mirtilli neri potete usare quelli rossi o dei lamponi o delle fragole, è una ricetta che si adatta benissimo ad essere trasformata!

Ingredienti

170 g di burro (a temperatura ambiente)
140 g di zucchero semolato
3 uova
150 g di farina 00
1 cucchiaino di lievito vanigliato
Scorza di 1 limone bio
Succo di 1 limone bio
100 g di mirtilli

Per la glassa :

1 cucchiaino di succo di limone
60 g di zucchero a velo
qualche mirtillo tenuto da parte

Preriscaldare il forno a 180°. Imburrate ed infarinate uno stampo da plumcake.

Montare il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Potete farlo con un paio di fruste elettriche, ma se siete di cattivo umore e avete tempo fatelo a mano, aiuterà a calmarsi e riflettere. Aggiungere le uova, uno alla volta, continuando a mescolare con la frusta.

Setacciatevi sopra la farina con il lievito, continuando a mescolare, aggiungere il limone (scorza e succo) e da ultimo i mirtilli lavati,  asciugati e leggermente infarinati.

Versate il composto nello stampo livellando la superficie. Cuocere in forno per 40 minuti circa a 160° C, finchè il dolce non avrà un bel colore dorato. Sfornate e lasciate freddare.

Nel frattempo preparate la glassa: mescolate lo zucchero a velo con il succo di limone, mescolando per evitare i grumi. Quando il dolce sarà tiepido versatevi la glassa e decorate con i mirtilli freschi tenuti da parte e foglioline di menta.

Plumcake ai mirtilli e limone

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*