Ravioli alle erbette e robiola

Ravioli alle erbette e robiola

L’arrivo della primavera mi mette sempre voglia di preparare la pasta all’uovo fatta in casa con la quale preparare ravioli, tortelli e simili. Come mai proprio a primavera? Non lo so. Stavolta ho preparato ravioli alle erbette e robiola, un sapore delicatissimo che è piaciuto a tutti.

In realtà ho preparato i ravioli alle erbette e robiola per ben due volte, la prima è stata la classica prova, la seconda li ho preparati per tutta la famiglia e… abbiamo anche il video di preparazione stavolta! Il lunedì di pasquetta ci siamo messe io e mamma a preparare i ravioli e così almeno su come si chiudono ho potuto realizzare il video, spero vi torni utile!

Con la stessa ricetta potete preparare i ravioli alle erbe di campo, sostituendo il misto spinaci, bietole, rape con erbe come borragine, bietole selvatiche, ortiche (fate attenzione a cogliere queste ultime che pungono!)

Ma come condire i ravioli alle erbette e robiola? Con un sugo velocissimo, continua a leggere e lo troverai nella ricetta!

Ingredienti per la pasta – 4/6 persone

200 g di farina 00
200 g di semola rimacinata
4 uova
1 cucchiaio d’olio EVO
1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno di erbette e robiola

150 g di robiola
350 g di erbette lessate e strizzate
4-5 cucchiai di parmigiano
sale e pepe

Formate una fontana con le farine su una spianatoia, al centro mettete le uova, sale, olio e cominciate ad impastare con una forchetta, sbattendo leggermente le uova ed incorporando poca farina per volta. Impastate energicamente le uova con le farine fino a quando otterrete una pasta liscia ed omogenea, lasciatela riposare coperta per una mezz’ora.

Nel frattempo mescolate la robiola, le erbette sminuzzate, il parmigiano, sale, pepe e volendo un pizzico di noce moscata. Farcite metà del vostro raviolo, chiudete e sigillate i bordi con cura, per non perdere il ripieno durante la cottura. Una volta pronti potete consumarli in giornata o conservarli in frigorifero fino al giorno seguente. Nel video potete vedere come chiudere i ravioli alle erbe e robiola, vi assicuro che non perderanno il ripieno!

Condimento per ravioli alle erbette e ricotta

400 g di pomodorini
4 cucchiai di pinoli
1 spicchio d’aglio
1 cipolla piccola
4 cucchiai olio EVO

Affettate finemente la cipolla, sbucciate lo spicchio d’aglio e mettete ad imbiondire in una padella antiaderente. lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Quando la cipolla comincerà ad imbiondire, trasferiteli in padella e lasciateli cuocere per una decina di minuti, aggiustate di sale. In una padella a parte tostate i pinoli.
Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata, una volta cotti scolateli con cura e conditeli con i pomodorini aggiungendo i pinoli e scaglie di parmigiano.

 

1 Commento su Ravioli alle erbette e robiola

  1. Quell’interno cremoso mi ha fatto venire l’acquolina e la voglia di mettere le mani in pasta! e’ troppo tempo che non mi metto a fare la pasta fresca ripiena…

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*