Vellutata di piselli Bimby

Vellutata di piselli bimby

Vellutata di piselli Bimby, senza patate, senza soffritto e senza glutine è un’ottima ricetta per chi non vuole esagerare con le calorie!

Capita anche a voi di sentire l’esigenza di coccolarvi a tavola? Quando mi succede scelgo creme di verdure o legumi, come la vellutata di piselli da realizzare con il Bimby.

Se non fosse che siamo ancora a gennaio, che volevo una ricetta di crema di piselli senza burro e panna, un piatto pieno di salute e buono, probabilmente non avrei mai realizzato una minestra con i piselli! Invece presa da ispirazione ho deciso di preparare questa vellutata di piselli bimby, accompagnata da un cucchiaio di caprino e pepe rosa, una piccola delizia.

La cucina è fatta anche di colori, ci avete mai pensato? Nella vellutata di piselli Bimby il colore predominante è il verde, richiamo alla primavera ed alla natura, ultimamente mi è presa la passione per i piatti dove risaltino bene i colori e creme e vellutate sono davvero molto fotogeniche!

Perchè preparare proprio una vellutata di piselli bimby… o anche senza bimby? Perchè i piselli non sono troppo calorici, sono dei legumi particolarmente leggeri e digeribili, aiutano a tenere a bada colesterolo e glicemia.

La crema di piselli bimby è una ricetta senza patate, ottima per depurarsi dopo le giornate di festa. Essendo una vellutata senza patate, senza burro e senza panna, ed essendo meno ricchi di amido rispetto ad altri legumi, i piselli risultano più digeribili e possono essere consumati da chi ha problemi con ceci e fagioli.

Ricetta vellutata di piselli Bimby:

400 g di acqua
500 g di piselli
2 scalogni
40 g di caprino
15 g di olio extravergine di oliva
Sale q.b.

Versate nel boccale 400 g di acqua salata e porta a ebollizione 7 Min. 100° Vel. 1. Aggiungere 500 g di piselli freschi (o surgelati), 2 scalogni tagliati in quarti e cuocere 25 Min. 100° Vel. 1.

Versate dal foro del coperchio 15 g di olio e frullate 30 Sec. Vel. 8, con il misurino inserito per evitare gli schizzi assaggiate e se necessario aggiustate di sale e mescolando ancora pochi secondi a Vel. 5.

Come si serve la vellutata di piselli Bimby? Servitela tiepida con un cucchiaino di formaggio caprino fresco ed una spruzzata di pepe rosa, potete presentarla nei classici piatti fondi o in bicchierini da finger food per una presentazione più chic!

1 Commento su Vellutata di piselli Bimby

  1. Deliziosa e poi con quel verde richiama la primavera! Go ancora dei piselli sugelati in freezer :-) Baci

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*