Muffin arancia e sesamo e la leggenda del lupo

Muffin arancia e sesamo
Condividi se ti è piaciuto

Siamo ormai vicinissimi a Natale e la cucina è in piena produzuine, biscotti, dolcetti e muffin d’ogni tipo. Per la colazione ho preparato dei muffin arancia e sesamo, senza burro sono davvero l’ideale per non questi giorni di festa!

Ho recentemente letto la leggenda del lupo e confesso che mi sono commossa, ho deciso di riproporvela, non è molto lunga e vale davvero la pena leggerla fino in fondo:

Quando l’Angelo annunciò ai pastori la buona novella anche la pecora udì e volle andare con tutti gli altri alla grotta di Betlemme. Mentre si stava preparando, dal buio della notte uscì fuori il lupo e in un lampo le portò via l’agnellino natole da appena pochi giorni. La pecora coraggiosamente gli corse dietro, ma non riuscì a raggiungerlo e i belati del suo agnello si allontanarono nell’oscurità e poi svanirono.

La pecora tornò all’ovile: si disperava e si lamentava, mentre tutti erano in festa e nessuno le dava ascolto finché rimase sola, poiché tutti erano andati a trovare il Bambino Gesù.

Vedendo la stella che brillava lontana sulla grotta pensò:
– A che serve disperarsi? Il mio agnellino non tornerà più. Il Bambino che è nato stanotte soffrirà il freddo nella grotta, se non vado a portargli un po’ della mia lana.
Così prese la via trotterellando per raggiungere gli altri animali. Arrivata davanti alla Vergine che teneva in collo Gesù, la pecora depose il suo fardellino di lana insieme agli altri doni e si guardò intorno. Dio, che luce c’era dentro quella caverna e come tutti stavano incantati davanti al Signore! Sentì un belato flebile: si volse e vide il suo agnellino che si reggeva appena sulle gambe; accanto c’era il lupo. La Madonna, deposto Gesù nella culla, prese l’agnello e lo ridette alla pecorella, quindi, accennando il lupo, le disse:
– Perdonalo. Te l’aveva rubato per offrirlo al Signore perché non aveva altro da dargli, poveretto.
La pecora allora, consolando il suo agnellino, gli perdonò e, tornando verso il suo ovile, pensò d’aver capito quella notte che solo il Signore sa cosa c’è nel cuore delle sue creature.

Non la trovate meravigliosa?

Vi lascio la ricetta di questi profumatissimi muffin arancia e sesamo e scappo per la corsa agli ultimi regali!

Ricetta muffin arancia e sesamo:

Ingredienti

250 g di farina
120 g di zucchero di canna
80 g di olio di semi di girasole/mais
2 uova
2 cucchiaini di lievito in polvere
150 ml di latte di riso/mandorla
la buccia di un’arancia grattugiata
2 cucchiai di sesamo

Mescolate le uova con lo zucchero e montatele con una frusta fino a quando non saranno chiare e spumose. Aggiungere l’olio a filo. A parte setacciate la farina con il lievito ed aggiungeteli alle vostre uova alternando con il succo d’arancia ed il latte di riso, mescolando dal basso verso l’alto.

Distribuite l’impasto in 14 stampini, spargere sulla superficie di ogni muffin un po’ di semini di sesamo ed infornate in forno già caldo a 180°C per 20 minuti. Spegnere il forno e lasciar passare 5 minuti prima di aprire. Mettete i muffins a freddare su una griglia. Una volta freddi cospargere i muffin arancia e sesamo con un cucchiaino di glassa bianca.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi conoscere la normativa consulta la pagina http://www.beatitudiniculinarie.it/home/cookie-law

Chiudi