Strudel di ciliegie

Strudel di ciliegie
Condividi se ti è piaciuto

Lo strudel di ciliegie è un’originale variante della tradizionale ricetta alle mele, ma preparato con un tipo di frutta decisamente più estiva. 

Lo strudel di ciliegie è diffusissimo in Austria, anche se la ricetta viene da un libro di ricette friulane e se non sbaglio ricordo di aver visto delle succulente fette di strudel di ciliegie anche in Alto Adige!

Lo strudel di ciliegie è molto facile da preparare, ma poichè è necessario denocciolare una bella quantità di ciliegie, vi suggerisco caldamente di munirvi dell’apposito attrezzo o al massimo di provare il tutorial che gira ora con bottiglia e bacchetta cinese… ma se le ciliegie son piccoline vi preannuncio che fallirà.

Questo dolce è davvero perfetto per queste serate estive soprattutto se accompagnato da una pallina di gelato alla crema!

Ricetta strudel di ciliegie:

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia*
500 g di ciliegie
150 g di zucchero di canna
cannella
3 cucchiai di pangrattato

Lavate ed asciugate le ciliegie, poi denocciolatele con l’apposito strumento. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e cospargetelo con il pangrattato. Adagiate al centro in senso longitudinale le ciliegie, cospargetele con lo zucchero e la cannella. Rimboccate i lembi di sfogli dei 2 lati alle estremità del ripieno di ciliegie e arrotolate poi dal lato lungo, sigillando bene i bordi. Infornate a 200°C fino a quando la sfoglia non avrà preso colore. Sfornate e lasciate raffreddare prima di servire.

*stavolta per comodità ho usato la pasta sfoglia pronta, ma se avete tempo preparate la pasta da strudel ed usate quella!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi conoscere la normativa consulta la pagina http://www.beatitudiniculinarie.it/home/cookie-law

Chiudi