Tortelli all’amarena

Tortelli all'amarena

Oggi una seconda ricetta della tradizione modenese, i tortelli all’amarena, preparati con della profumatissima frolla e della golosissima confettura di amarene.

I tortelli all’amarena sono tipici del periodo di carnevale, ma li ho visti in diverse pasticcerie nel mio viaggio a Modena, ed avendo trovato una confettura di amarene artigianale non sono riuscita a resistere.

I tortelli dolci al forno non sono altro che una pasta frolla ripiena di confettura di amarene o prugne, qualcuno li riempie anche con la crema. La ricetta me l’ha data la gentilissima Sig.ra Anna, presso cui siamo stati ospiti, era la ricetta usata da sua madre ed hanno proprio il sapore dei dolci di un tempo.

Ricetta tortelli dolci all’amarena:

400 g di farina debole di grano tenero
100 g di fecola di patate
200 g di zucchero semolato
2 uova
150 g di burro
8 g di lievito per dolci
1 cucchiai di sassolino o altro liquore all’anice
1 pizzico di sale
zucchero a velo
codette colorate
marmellata di amarene

Estraete il burro dal frigo solo prima di cominciare la preparazione, deve essere molto freddo. Tagliate il burro a tocchetti e mettetelo su una spianatoia, se non l’avete andrà benissimo una ciotola, insieme a tutti gli altri ingredienti. Amalgamate il tutto lavorando l’impasto con la punta delle dita per evitare di scaldare troppo il composto. Lavorate velocemente la frolla fino a che non otterrete una pasta liscia ed omogenea. Formate una palla ed avvolgetela con la pellicola trasparente e lasciate riposare al fresco 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, prendere la pasta e stenderla su una superficie ben infarinata usando un matterello: si dovrà ottenere una sfoglia alta circa 3-4 mm. Con un coppapasta di 10 cm diametro ricavate dei dischi, trasferiteli in una placca foderata con carta forno. Al centro di ciascuno mettere un cucchiaino marmellata di amarene, ripiegare il disco a metà su sé stesso e chiudere bene i bordi facendo pressione con i polpastrelli delle dita. Spennellate con del latte e cospargere la superficie dei ravioli con delle codette colorate.

Preriscaldare il forno a 180°C e infornare i tortelli all’amarena per 20 minuti; una volta cotti sfornarli e lasciarli raffreddare. Una volta freddi potete cospargere con dello zucchero a velo.

1 Commento su Tortelli all’amarena

  1. Questa ricetta è fantastica e non vedo l’ora di replicarla :-) Ho giusto fatto ieri una confettura di albicocche che credo starà benissimo dentro questa frolla :-P

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*



Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi conoscere la normativa consulta la pagina http://www.beatitudiniculinarie.it/home/cookie-law

Chiudi