Strudel di mele

Strudel di mele

Lo strudel di mele è un dolce tipico del Trentino Alto Adige realizzato con una  sottile e croccante sfoglia ripiena di mele, uvetta e profumata alla cannella.

Lo strudel di mele è uno dei dolci più conosciuti e amati della tradizione culinaria non solo del trentino, ma di tutte quelle zone dove gli austriaci sono stati di casa. molte ricette prevedono l’uso della pasta sfoglia, altri con la frolla… fare lo strudel con la pasta sfoglia è un’eresia! La pasta che ho preparato  io è una classica pasta da strudel e deve essere stesa così sottile da potervi vedere attraverso!

E sarà che adoro la cannella… ma lo strudel di mele insieme ai cinnamon rolls rimane uno dei miei dolci preferiti!

 

Ricetta strudel di mele:

Per la sfoglia

250 g di farina 00
100 g di acqua tiepida
50 g di burro (sostituibile con olio)
1 pizzico di sale
1 cucchiai di zucchero

Per il ripieno

1 kg di mele renette o golden delicious
60 g di uvetta
100 g di zucchero
grappa o rum qb
pinoli (io non ce li metto che non mi piacciono)
1 cucchiaio di cannella
pangrattato 2 cucchiai

Per prima cosa sbucciare e tagliare le mele a tocchetti di medie dimensioni, aggiungiamo lo zucchero, l’uvetta e la cannella. Poi “condite” con la grappa o con il rum, io di solito ne metto 1/4 di bicchiere. Lasciatele insaporire per almeno un’ora e nel frattempo prepariamo la pasta: disporre a fontana la farina setacciata con sale e zucchero, aggiungiamo l’acqua ed il burro (o l’olio) precedentemente sciolto. Impastare con energia fino ad ottenere una sfoglia liscia ed elastica.

Lasciate riposare la pasta una mezz’ora, poi stendetela dandogli una forma rettangolare. Stendetela abbastanza fine, deve avere uno spessore di 3-4 mm non di più. Mettete il pangrattato al centro del rettangolo distribuendolo sulla lunghezza. Disponete le mele e chiudete portando i due lembi verso il centro. Sigillate i bordi con le dita, spennellate con burro fuso o latte ed infornate a 180° per circa 25-30 minuti.

Potete servire lo strudel accompagnato da panna montata o leggermente sbattuta spolverata di cannella o con una crema calda alla vaniglia.

Strudel di mele

1 Commento su Strudel di mele

  1. Una pallina di gelato accanto ed il dessert è pronto..anche con questo caldo si fa apprezzare tantissimo ^_^

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi conoscere la normativa consulta la pagina http://www.beatitudiniculinarie.it/home/cookie-law

Chiudi