Ravioli al pecorino, basilico e limone

Ravioli al pecorino, basilico e limone
Condividi se ti è piaciuto

I ravioli al pecorino, basilico e limone sono un primo piatto gustoso e semplice da preparare, preparateli facilmente a casa vostra con la mia ricetta!

Ravioli al pecorino, basilico e limone, quanto è buona la pasta preparata in casa? Ho sempre pensato che fosse lunga da preparare, ma in realtà non è affatto così e poi è una bellissima soddisfazione!

Ultimamente mi è un po’ presa la fissa della pasta preparata in casa, così mi sono dedicata alla preparazione di ravioli e questi ravioli al pecorino, basilico e limone sono il risultato dei primi esperimenti. Il successo di questo tipo di pasta dipende dalla qualità degli ingredienti, ottimi ingredienti per un ripieno di qualità! Il pecorino preferitelo stagionato, saporito, maturo. Io ho scelto un pecorino sardo a pasta dura, per contrasto con la freschezza del condimento.

Ricetta ravioli al pecorino, basilico e limone:

Ingredienti per 4 persone

200 g di farina 00
100 g di farina di grano duro
3 uova
sale q.b.

150 g di pecorino
300 g di ricotta di pecora
1 tuorlo
sale e pepe q.b.

Burro 2 cucchiai/olio EVO 5 cucchiai
basilico 1 mazzetto
buccia grattugiata di un limone

Preparate la pasta lavorando le farine con un pizzico di sale, le uova ed un cucchiaino d’olio, impastate tutto, io ho usato il Bimby per impastare vel. 5 per 2 min… ha fatto il lavoro sporco al posto mio! Formate una palla e fatela riposare per 30 minuti coperta, mentre la pasta riposa preparate il ripieno mescolando il pecorino grattugiato con la ricotta, il tuorlo e pepe.

Stendete la pasta con il mattarello, ottenendo 2 sfoglie della stessa lunghezza, disponete cucchiaini di ripieno distanziati tutti in egual maniera e poi richiudeteli con l’altra sfoglia, sigillate bene i bordi e con lo stampino ritagliate i ravioli, poi sistemateli su dei vassoi con sotto della semola. In una padella fate rosolare meta della buccia di limone con qualche foglia di basilico, fate rosolare un paio di minuti e spegnete. Cuocete i ravioli in abbondante acqua salata, scolateli e ripassateli in padella, servite con basilico fresco ed il resto della buccia di limone grattugiata.

1 Commento su Ravioli al pecorino, basilico e limone

  1. Devono essere deliziosi! Bravissima Bea e felice 2 giugno <3

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi conoscere la normativa consulta la pagina http://www.beatitudiniculinarie.it/home/cookie-law

Chiudi