Pollo al curry e arancia

pollo al curry e arancia

Oggi per la rubrica Un libro, un film, una ricetta vi presento il pollo al curry e arancia, unito alla recensione del libro A spasso con Bob.

Gattofili a me! Questo è un libro che ogni amante dei gatti dovrebbe leggere, un gatto ti cambia la vita e lo sa bene James, artista di strada ed ex tossicodipendente che una sera, tornando alla casa popolare assegnatali, con il suo cartoccio di pollo al curry, incontra un bel micio rosso. Micio che, in men che non si dica, si trasferisce a casa sua, diventando il suo miglior amico. Bob non è un micio qualunque, è un micio speciale che  insegna a James che nulla è veramente perduto, ma che si può ricominciare anche se si è caduti tanto in basso.

Le pecche di questo libro sono più che altro di stile narrativo. Ad onor del vero l’autore James Bowen non lo ha scritto in prima persona, è un musicista e non uno scrittore, è ricorso ad un ghost writer, si sente quindi un certo distacco nel raccontare la storia, ma è davvero l’unica critica che posso muovere a questo libro.

La storia è vera, su youtube si trovano molti filmati con i due protagonisti del libro. Bob poi ha anche recitato nel film a lui dedicato! Se a dicembre siete stati a vedere il film, sappiate che il gatto del film è proprio Bob!

E visto che l’incontro avviene una sera in cui James si è potuto permettere il pollo al curry ecco che vi presento pollo al curry e arancia, dove l’arancia richiama il colore del pelo di Bob!

Il pollo al curry e arancia si serve con riso basmati o jasmin, ottimo accompagnamento per il sughetto che si crea durante la cottura, ottenendo così un ottimo piatto unico.

Prima di leggere la ricetta vi ricordo l’appuntamento con Susy che oggi ci racconterà del film Ricatto d’amore preparandoci una deliziosa Lemon Pound Cake!

Ricetta pollo al curry e arancia:

Ingredienti per 4 persone

500 g di petto di pollo
50 ml di spremuta d’arancia
3 cipolle bianche
2 cucchiaini di curry in polvere
1 dl di brodo vegetale
1 peperoncino verde
scaglie di cipolle essiccate
cannella q.b.
sale q.b
olio q.b.

300 g di riso basmati

Sbucciate e tritate finemente le cipolle, mettetele a soffriggere con 4 cucchiai d’olio. Nel frattempo tagliate il petto di pollo a tocchetti ed infarinatelo, quando la cipolla comincia ad imbiondire aggiungere i bocconcini di pollo e cuoceteli fino a portarli a completa doratura.

Stemprate il curry nel brodo e sfumate il pollo. Lasciate ritirare il brodo per circa la metà, poi aggiungere il succo d’arancia e lasciate ritirare per alcuni minuti. Impiattate il pollo al curry e arancia, accompagnato da riso basmati e spolverato con poca cannella, scaglie di cipolla e rondelle di peperoncino.

2 Commenti su Pollo al curry e arancia

  1. Mi ha davvero incuriosita questa lettura e quel bel miciotto rosso mi ha fatto innamorare..si vede che ha un bel caratterino ^_*
    Golosissimo anche il pollo al curry che proponi, lo faccio spesso e l’aggiunta di arancia mi ispira moltissimo :-)
    Grande Bea <3

  2. Questa ricetta mi piace proprio!! Io adoro il pollo in ogni forma e sperimento sempre nuovi modi di cucinarlo. Presto lo provo e ti faccio sapere. Complimenti per il blog, è davvero bello!!!!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*