Parmigiana light di zucchine e speck

Parmigiana light di zucchine e speck

Parmigiana light di zucchine e speck alterna strati di zucchine, con speck e ricotta, per un secondo piatto dal sapore deciso.

La parmigiana light di zucchine e speck è un secondo piatto leggero, ma gustoso al tempo stesso, preparato con zucchine tagliate sottili e fettine di speck igp in piacevole contrasto con il sapore dolce delle zucchine.

Essendo una parmigiana di zucchine non fritte è particolarmente leggera, niente uova, niente farina ed è inoltre velocissima da fare poichè si usano zucchine a crudo tagliate sottili!

Ideale quindi per una cena all’ultimo secondo la parmigiana light di zucchine e speck è uno dei miei piatti preferiti, le zucchine, a seconda dei gusti possono essere più o meno cotte, io tendo a preferirle croccanti.

La parmigiana di zucchine crude è buona anche tiepida o fredda, potete tagliarla, una volta fredda a cubetti per le vostre apericene estive. Potete decorarla con foglioline di timo od origano fresco!

Ricetta parmigiana light di zucchine e speck:

Ingredienti per 4 persone

800 g di zucchine grandi
150 g di speck affumicato
150 g di ricotta
Parmigiano grattugiato
Olio EVO q.b.
Sale q.b.

Lavate accuratamente le zucchine sotto l’acqua corrente, asciugatele e privatele delle estremità. Tagliatele con l’aiuto di una mandolina o di un coltello a fette abbastanza sottili, nel senso della lunghezza.

Ungete il fondo di una pirofila da forno con poco olio di oliva e cospargetelo con del pangrattato, eviterete che le zucchine si attacchino sul fondo.

Posizionate un primo strato di zucchine, aggiungere il sale, il pepe, poi fate uno strato di speck e ricotta con parmigiano e procedete alla stessa maniera con gli altri strati fino a terminare  gli ingredienti. Cospargete l’ultimo con pangrattato, parmigiano e pepe.

Infornate a 200° C per circa 20-30 minuti, controllate la cottura delle zucchine con una forchetta, saranno cotte quando riuscirete a bucarle facilmente con i rebbi di una forchetta.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*