Parmigiana light di zucchine e speck

Parmigiana light di zucchine e speck

Parmigiana light di zucchine e speck alterna strati di zucchine, con speck e ricotta, per un secondo piatto dal sapore deciso.

La parmigiana light di zucchine e speck è un secondo piatto leggero, ma gustoso al tempo stesso poichè preparato con zucchine che non sono fritte ed anche veloce poichè le zucchine non vengono arrostite… si usano crude!

Ideale quindi per una cena all’ultimo secondo la parmigiana light di zucchine e speck è uno dei miei piatti preferiti, le zucchine, a seconda dei gusti possono essere più o meno cotte, io tendo a preferirle croccanti. E buona anche tiepida o fredda, potete tagliarla, una volta fredda a cubetti per le vostre apericene estive.

Ricetta parmigiana light di zucchine e speck:

Ingredienti per 4 persone

800 g di zucchine grandi
150 g di speck affumicato
150 g di ricotta
Parmigiano grattugiato
Olio EVO q.b.
Sale q.b.

Lavate accuratamente le zucchine sotto l’acqua corrente, asciugatele e privatele delle estremità. Tagliatele con l’aiuto di una mandolina o di un coltello a fette abbastanza sottili, nel senso della lunghezza.
Ungete il fondo di una pirofila da forno con poco olio di oliva e cospargetelo con del pangrattato, eviterete che le zucchine si attacchino sul fondo. Posizionate un primo strato di zucchine, aggiungere il sale, il pepe, poi fate uno strato di speck e ricotta con parmigiano e procedete alla stessa maniera con gli altri strati fino a terminare  gli ingredienti. Cospargete l’ultimo con pangrattato, parmigiano e pepe. Infornate a 200° per circa 20-30 minuti, controllate la cottura delle zucchine con una forchetta, saranno cotte quando riuscirete ad inforchettarle agevolmente.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi conoscere la normativa consulta la pagina http://www.beatitudiniculinarie.it/home/cookie-law

Chiudi