Torta di ciliegie

torta di ciliegie
Condividi se ti è piaciuto

Finalmente sono apparse sulle nostre tavole, dolci rosse ciliegie e prima di finirle mangiandone una dietro l’altra come sono solita fare ho realizzato una torta di ciliegie.

Una torta di ciliegie semplice, con ingredienti semplici e profumati che l’hanno resa un’ottima torta da colazione o da ogni ora del giorno. L’importante è che abbia le ciliegie, quelle rosse, tonde, leggermente asprine per un contrasto di sapori.

A voi la scelta, per preparare la torta di ciliegie ho usato della vaniglia, ma niente impedisce di sostituirla con il limone, ma per me la vaniglia nei dolci ha qualcosa di magico, di irrinunciabile. Come maggio con le ciliegie, promessa delle belle giornate in arrivo. Promessa di sole e fiori. Non è una brutta prospettiva, anzi.

Torniamo alle ciliegie, sapete perchè fanno bene? Perchè contengono un buon contenuto di flavonoidi, parolina magica per noi donne che ben sappiamo che i flavonoidi stimolano la produzione di collagene, inoltre servono a controllare il livello di colesterolo nel sangue. E sono anche poco caloriche. non mi sembra si possa desiderare nulla in più.

Ricetta torta di ciliegie:

Per uno stampo di 26 cm di diametro

200 g di farina 00
40 g di amido di mais/farina di riso
120 g di zucchero
120 g di burro
2 uova
vaniglia
300 g di ciliegie

Lavate bene le ciliegie ed asciugatele, togliere il nocciolo (io ad onor del vero non l’ho tolto, per cui avvisate sempre gli addentatori delle vostre torte). Montate il burro a crema con un paio di fruste, quando il composto è omogeneo aggiungere le uova, la vaniglia e le farine setacciate. Se il composto risultasse troppo denso aggiungere un paio di cucchiai di latte, sarà pronto quando avrà una consistenza che si stacca pesantemente dal cucchiaio.

Imburrate ed infarinate una teglia da forno e versatevi l’impasto. Prendere le ciliegie ed inserirle nell’impasto premendo leggermente. Cuocere in forno statico già caldo a 180°C per 30-35 minuti. Gli ultimi 5 minuti cospargere la superficie con un cucchiaio di zucchero e proseguire la cottura.

Lasciate freddare e servite la torta di ciliegie accompagnata da un buon tè.

1 Commento su Torta di ciliegie

  1. Da me le ciliegie hanno dei prezzi inaccessibili :-( non sai che darei x fare l’assaggio di questa bellissima torta :-)

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi conoscere la normativa consulta la pagina http://www.beatitudiniculinarie.it/home/cookie-law

Chiudi