Crackers al pesto

Crackers al pesto

Crackers al pesto, uno snack homemade fatto con ottimo olio d’oliva, croccante e gustoso da portarsi in ufficio al posto di quegli orribili, a mio modesto parere, crackers confezionati!

Taste Firenze porta sempre qualche novità, così questo pesto in polvere è venuto con me, insieme ad una marea di idee, la prima subito realizzata: i crackers al pesto.

In ufficio se ho necessità ora mi porto questi, credo di non voler più vedere un’arancia in vita mia! Soprattutto non sono riuscita in tutto l’inverno a trovare un’arancia veramente buona, quindi sono contentissima dei miei crackers al pesto, tanto più che la ricetta è facilissima e molto veloce!

Io ho usato appunto del pesto in polvere, potete usare eventualmente del pesto fresco diminuendo la quantità d’olio iniziale nell’impasto, anche se il profumo del pesto essiccato è parecchio forte e non sono ben sicura che un cucchiaio basti…

Ricetta crackers al pesto:

200 g di lievito madre attivo
250 g di farina 00
1 cucchiaio di pesto in polvere
80 ml di olio EVO
100 g di acqua
1 cucchiaino di sale

Rinfrescate la vostra pasta madre la sera precedente e ponetela in lievitazione tutta la notte. La mattina seguente impastate gli ingredienti fra di loro: sciogliete il lievito nell’acqua, aggiungere l’olio mescolando ed infine aggiungere via via la farina setacciata con il pesto. Impastate a mano per almeno una decina di minuti, fino ad ottenere un impasto elastico ed omogeneo. Lasciate lievitare il vostro impasto, mettendolo a riposo in una ciotola leggermente unta, per almeno 2 ore. Trascorso tale tempo, tirate la pasta a mano o con la macchina per la pasta e tagliatela a strisce. Mettetela su una teglia da forno ricoperta dell’apposita carta. Lasciate lievitare un’altra mezz’ora e poi infornate a forno già caldo, 200°C, per 15-20 minuti. A me piacciono più morbidi e tendo a lasciarli più bianchi, se vi piacciono croccanti lasciateli dorare fino a che non avranno un colore ambrato. I crackers al pesto conservano alcuni giorni chiusi ermeticamente in una scatola da biscotti.

2 Commenti su Crackers al pesto

  1. hihihi…sicuramente sono più golosi dell’arancia :-P ma sai che le arance migliori le sto trovando adesso che siamo agli sgoccioli O_o
    Buon inizio settimana Bea e a presto <3

  2. Si sente il profumo! In questo momento avrei veramente bisogno di uno di questi crackers!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*