Brutti ma buoni Bimby alle nocciole

Brutti ma buoni Bimby alle nocciole

I brutti ma buoni Bimby alle nocciole sono bruttini da vedere, ma sono buoni ma morire!

brutti ma buoni Bimby alle nocciole sono una ricetta tipicamente italiana, preparati sovente nel periodo di Natale si possono trovare durante tutto l’inverno.

La loro origine non è del tutto nota, sembra abbiano origine in Lombardia, più precisamente nella cittadina di Gavirate, in provincia di Varese, mentre il nome sarebbe dovuto alla particolarità di non avere una forma delineata, poiché appaiono irregolari e bitorzoluti.

Tuttavia i brutti ma buoni Bimby alle nocciole sono friabili, leggeri e senza glutine, caratteristiche queste date dalla presenza di albumi montati a neve ferma, ottima soluzione se vi trovate nel frigorifero albumi in eccesso.

Preparati con nocciole tostate, intere e tritate, zucchero a velo, limone e uova, questi biscotti sono davvero veloci da preparare e ricchi di energia sana, data dalle proteine degli albumi e dagli oli vegetali della frutta secca.

In alcune ricette per preparare i brutti ma buoni Bimby si usano un misto di mandorle e nocciole, in altre solo mandorle ed in altre ancora solo nocciole, cosa che sposterebbe la loro origine in Piemonte. E voi che ne dite… dove saranno nati?

Ricetta brutti ma buoni Bimby alle nocciole:

Ingredienti

60 g albumi a temperatura ambiente (circa 2)
150 g di zucchero
200 g mandorle
1 cucchiaino di miele di acacia

Accendere il forno a 130 gradi e tostare le nocciole in forno per pochi minuti in modo da poterle spellare con un canovaccio.  Polverizzare lo zucchero nel coperchio chiuso 15 sec. vel 7. e mettere da parte. Ripetere l’operazione con le nocciole, tritandole in maniera grossolana.

Pulite bene il boccale ed inserire la farfalla, aggiungere gli albumi 37 gradi 4 min vel 4, aggiungere lo zucchero gradualmente dal foro del coperchio. Da ultimo aggiungere le nocciole tritate ed il cucchiaio di miele.
Con un cucchiaio disporre i brutti ma buoni sulla placca ricoperta da carta da forno. Cuocere 15-20 minuti a 180° C.

brutti ma buoni Bimby alle nocciole sono ottimi accompagnati da una buona tazza di tè nero Assam o con un vino dolce tipo Vinsanto.

2 Commenti su Brutti ma buoni Bimby alle nocciole

  1. Non conoscevo la loro origine, grazie x le info e x queste visioni celestiali :-P
    ps: nella ricetta c’è scritto mandorle..

  2. E come si fa a non amare una ricetta come questa?

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*