Pollo al tè nero affumicato

Pollo al tè nero affumicato

Il pollo al tè nero affumicato è una delle ricette presentate allo showcooking al negozio Kasanova di Livorno.

Ebbene è arrivato il mio primo showcooking! Non vi dico l’ansia da prestazione che m ‘era venuta. Il tema prescelto era il tè, dato che avevo tenuto un paio di corsi sull’argomento ci è sembrato piuttosto naturale presentare questo stesso tema. La differenza tra un corso ed uno showcooking è la diversa interazione con le persone, sinceramente preferisco i corsi poichè più basati sull’interazione.

Uno dei primi problemi da affrontare è stata la scelta sia dei tè da presentare, che dei piatti da cucinare, tenendo conto delle reali possibilità  che uno showcooking offre. Così avevo optato per le welsh cakes per accompagnare il tè e come secondo piatto ho optato per il pollo al tè nero affumicato.

Il Pu-erh è un particolarissimo tipo di tè nero di produzione cinese dal profumo di terra bagnata. In realtà  più che terra bagnata ha proprio un odore affumicato, ottenuto tramite un processo di post fermentazione. Normalmente i tè neri vengono definiti fermentati, anche se in realtà  il processo a cui vengono sottoposti è l’ossidazione. Solo i tè post fermentati come il Pu-erh subiscono una vera e propria fermentazione.

Il pollo al tè nero affumicato è quindi una ricetta particolare, dal profumo intenso, ma che ha avuto un discreto successo considerando che un ragazzo s’ piazzato davanti il vassoio e ne ha fatti fuori 5-6 pezzi, ma era -Troppo buono ed era un peccato lasciarlo freddare!!-.

Ricetta pollo al tè nero affumicato.

Ingredienti per 4 persone:

400 g di petto di pollo
1 limone
tè nero affumicato Pu-erh
olio q.b.
rosmarino
sale
pepe rosa

Fate bollire in un pentolino 250 ml di acqua, quando raggiunge la temperatura di 95° gradi, unite il tè Pu-erh e lasciate in infusione per 5 minuti. Tagliate il petto di pollo a dadini. Mettete un paio di cucchiai d’olio in una padella antiaderente assieme ad un rametto di rosmarino e farlo scaldare, una volta caldo aggiungere i dadini di pollo e farli rosolare bene da ogni lato. Quando il pollo sarà  ben rosolato aggiungere metà  del tè filtrato e lasciar sfumare, salate e pepate. Cuocere per 15 minuti a fuoco medio alto, se fosse necessario aggiungere altro tè. Servite con una grattugiata di limone ed grani di pepe rosa macinati.

Potete servire il pollo al tè nero affumicato accompagnato da riso tipo basmati o jasmine.

2 Commenti su Pollo al tè nero affumicato

  1. Grazie lo proverà sicuramente! Ci sono altre ricette in cui potrei usare il Pu-erh?

    • Ciao! Ho letto di una ricetta in cui il pezzo di carne usato per il roast beef veniva strofinato con il Pu-erh, come si fa normalmente con salvia e rosmarino. Si potrebbe usare anche nelle marinature, è sicuramente un tè adatto alle preparazioni salate!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*