Crostata alla Nutella

Crostata alla Nutella

La crostata alla Nutella è un dolce che può essere davvero molto buono ma al contrario, se lasciata cuocere troppo, può risultare un completo disastro.

Frolla a parte, che può piacere più o meno croccante, morbida o friabile, il vero problema è che la Nutella in forno, quando la lasci cuocere troppo indurisce e perde la sua straordinaria cremosità rendendo la crostata alla Nutella simile ad un mattone.

Per ovviare a questo inconveniente, in questa ricetta ho preparato una base di frolla ed ho farcito la crostata con la Nutella quando la base era già a metà cottura!

Vi ricordo che la Nutella è fatta in buona parte con olio di palma, di solito la sostituisco con crema gianduia homemade ma questa crostata alla Nutella l’ho realizzata per il primo mese mio dolcissimo nipotino, il giorno della sua festa! Decorata con margheritine in PdZ, può diventare una simpatica torta di compleanno e se evitate le strisce tipiche delle crostate potete essere sicuri della perfetta riuscita!

Ricetta crostata alla Nutella:

Preparazione della pasta frolla

Preriscaldate il forno a 180°C. Prendete la pasta frolla dal frigorifero e stendetela con il mattarello ad un altezza di 4/5 mm. Sistemate il disco nella teglia, ritagliando le eccedenze di pasta. Bucherellate tutto il fondo con i rebbi di una forchetta.

Cuocere la frolla a 180° per circa 15 minuti. Estrarla dal forno, farcirla con la Nutella e proseguire la cottura per altri 10-15 minuti. Sfornate e lasciate freddare completamente prima di estrarre dalla teglia.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*