Sformato di fagiolini verdi

Sformato di fagiolini verdi

Avete mai preparato uno sformato di fagiolini verdi? Non pensiate che sia difficile, anzi! Bastano pochi semplici ingredienti e se seguirete la ricetta avrete il vostro sformato!

A chi è ancora alle prime armi in cucina la parola sformato, suscita un po’ di timore. In realtà è un piatto molto semplice da preparare, bastano un po’ di verdure, fagiolini in questo caso, poca besciamella, del parmigiano ed il vostro sformato di fagiolini è pronto.

Non aspettatevi che questo mio sformato di fagiolini sia qualcosa di straordinario, questa è semplicemente una ricetta che mi riporta all’infanzia, quando me lo preparava mia nonna. Mi sarebbe piaciuto riuscire a farlo altrettanto buono, ma quello di nonna era decisamente speciale, chissà se aveva un ingrediente segreto. Non trovate anche voi che spesso i piatti delle nonne avevano un sapore davvero speciale?
Dunque prima di iniziare controllate di avere tutti gli ingredienti a portata di mano, siete pronti?

Ricetta sformato fagiolini verdi:

Ingredienti per 4 persone:
600 g di fagiolini verdi lessati
250 ml di latte scremato
20 g di burro
30 g di amido di mais
100 g di parmigiano reggiano grattugiato
1 uovo
sale q.b.
pepe q.b.
noce moscata q.b.
50 g di groviera a cubetti (facoltativo)
Cominciate preparando la besciamella: mettete il burro in un pentolino e ponetelo a sciogliere sul fuoco, quando comincia a sfrigolare toglierlo dal fuoco e aggiungere l’amido, mescolando bene affinché si sciolgano i grumi. Rimettete sul fuoco a tostare per qualche minuto, lasciate dorare facendo attenzione che non si attacchi al fondo, poi aggiungere il latte a filo. Continuate a mescolare la besciamella sul fuoco fino a quando non noterete che comincia ad addensare, quindi spegnete.

Tritate i fagiolini con una mezzaluna, o se preferite in un mixer per pochissimi secondi, non devono diventare una poltiglia! mescolate quindi i fagiolini con l’uovo, la besciamella, sale, pepe, noce moscata e circa 3/4 del parmigiano, se volete potete aggiungere pezzettini di groviera. Trasferite il composto in una teglia da forno antiaderente, cospargere la superficie con il restante parmigiano ed infornare a 200° per circa 20-25 minuti. sarà pronto quando la superficie presenterà una bella crosticina dorata, sfornate e lasciare raffreddare una decina di minuti prima di servire. Per un pranzo più elegante potete preparare delle cocotte con monoporzioni.

1 Commento su Sformato di fagiolini verdi

  1. Peccato per la foto, ma il tuo sformato di fagiolini verdi è delizioso!! Buona giornata!

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*