Torta di carote

Torta di carote

Questa torta di carote è fatta con la ricetta di mia suocera, ammetto che è una delle torte migliori che io abbia mai sentito!

Oggi una bella torta di carote per consolarsi!! Grazie, ieri siete state tutte molto carine, personalmente non mi ritengo senza passioni… anzi! Spesso ritengo di averne anche troppe e di non riuscire a gestirle tutte come vorrei. Quando cucino entro in un mondo tutto mio, fatto di colori, profumi, abbinamenti. Studi poi la composizione del piatto e della foto…

Se poi aggiungi a ciò il piacere della lettura (libri e fumetti), la lavorazione delle paste modellabili, il cucito più o meno creativo (il mio gufo sta ancora aspettando), i puzzle da fare ed incorniciare, lavoretti vari (che comunque mi piacciono)… insomma davvero ci vorrebbero giornate di 48 ore! Ed in tutto ciò, la gestione blog con rubriche, contest ecc… Aiutooo!

Poi in ordine sparso: tre gatti perennemente affamati. Un fidanzato in perenne movimento. Amici meravigliosi (due dei quali assolutamente imprescindibili). Una famiglia che mi ha eletto cuoca prediletta (una mamma a cui rubo qualche ricetta, un babbo che ha detto che ora prepara diverse cose e poi vuol finire sul blog, una sorella che è un’ottima sub chef ). Le piantine da curare, Ugo (la mia pasta madre ehm…) da rinfrescare. No, non mi annoio decisamente!

Per la realizzazione di questa torta di carote ho usato uno stampo da plumcake di circa 30 cm.

Ricetta torta di carote:

Ingredienti

3 uova
200 g di zucchero
250 g di carote grattugiate
1 limone (succo e scorza)
200 g di farina 00
1 bustina di lievito
100 g di burro fuso intiepidito(io ho usato l’olio di semi di girasole)
100 g tra nocciole e mandorle tritate

glassa al limone (zucchero a velo+qualche goccia di succo di limone)

Riempite una capiente ciotola d’acqua calda, in una ciotola più piccola mettete uova e zucchero e mettetele a bagnomaria nella ciotola d’acqua. Cominciate a montare con una frusta elettrica, montate fino a quando otterrete un composto chiaro e spumoso. Aggiungere la buccia grattugiata del limone. Grattate le carote ed irroratele di succo di limone.

Setacciate la farina con il lievito e le nocciole mandorle tritate. Riunite il tutto in una ciotola, aggiungere il burro ed amalgamate tutto, sciogliendo eventuali grumi. Imburrate ed inzuccherate il vostro stampo, trasferitevi il composto ed infornate a 180° per 35 minuti circa. Spegnete e lasciate freddare la torta di carote. Una volta che sarà ben fredda decoratela con glassa e stelline di zucchero.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*